Proteine Avena

Molti cereali, anche quelli che contengono proteine, non sono generalmente considerate tipiche fonti di proteine. L'Avena tuttavia è una delle poche eccezioni, in quanto la proteina dell'avena differisce da altre proteine graminacee ed è considerata di qualità paragonabile alle altre classiche fonti proteiche. Inoltre, le proteine d'avena si legano bene con altre fonti di proteine, meglio se vegetali, per promuovere la crescita muscolare in combinazione con attività fisica o specificamente bodybuilding.

L'Avena ha uno fra i più alti contenuti proteici fra tutti i cereali. Come altri cereali, la farina d'avena contiene proteine chiamate prolamine.

L'Avena hanno un tipo specifico di prolamina chiamato avenina. Inoltre l'avena contiene anche proteine chiamate globuline, che sono considerate simili alle proteine che si trovano nei legumi.

L'avena vanta numerosi altri benefici nutrizionali come zinco, ferro, vitamina E, magnesio, fibre solubili e fibre insolubili.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità la qualità delle proteine dell'avena è considerata alla pari con le proteine della soia. L'OMS considera inoltre le proteine della soia di qualità comparabile alle proteine che si trovano nella carne, uova e latte, mettendo quindi le proteine dell'avena ad un livello equivalente in termini di qualità nutrizionali. Tali informazioni si riferiscono all'utilità svolta da queste proteine nel corpo dopo il loro consumo.